Uncategorized

e-book Sciopero in famiglia (GRU. Giunti ragazzi universale) (Italian Edition)

Free download. Book file PDF easily for everyone and every device. You can download and read online Sciopero in famiglia (GRU. Giunti ragazzi universale) (Italian Edition) file PDF Book only if you are registered here. And also you can download or read online all Book PDF file that related with Sciopero in famiglia (GRU. Giunti ragazzi universale) (Italian Edition) book. Happy reading Sciopero in famiglia (GRU. Giunti ragazzi universale) (Italian Edition) Bookeveryone. Download file Free Book PDF Sciopero in famiglia (GRU. Giunti ragazzi universale) (Italian Edition) at Complete PDF Library. This Book have some digital formats such us :paperbook, ebook, kindle, epub, fb2 and another formats. Here is The CompletePDF Book Library. It's free to register here to get Book file PDF Sciopero in famiglia (GRU. Giunti ragazzi universale) (Italian Edition) Pocket Guide.

E il gracidare di queste multicolori cornacchie altro non serve che a rallegrare la mia nobile e personale saggezza. E' lo scrosciare saettante delle mie furibonde risate, che su nell'alto rimbomba! Oggi cerco un'ora di furibonda anarchia e, per quell'ora darei tutti i miei sogni, tutti i miei amori, tutta la mia vita. Ho per principio la Vita, e per fine la Morte. Voglio vivere intensamente la mia Vita per abbracciare tragicamente la mia Morte.

Parto di fantasie malate. Abitatore di cervelli senili e impotenti. Pillola per menti stitiche chiuse al sapere. Marxismo per cuori rammolliti. Bagascia dei suoi padroni e ruffiana dello straniero. Mangiatrice dei suoi figli, calunniatrice dei suoi padri e schermitrice dei suoi eroi.

Fortunato colui che ha potuto bere a questo calice senza sentirsi lo spirito offeso e l'anima avvelenata. Se uno di questi uomini esistesse lo pregherei caldamente a volermi inviare la sua fotografia. Sarei quasi certo di vedermi giungere la faccia di un idiota. Frode della carne a danno dello spirito. E poi, in fondo, preferisco essere ucciso dall'Amore. E' l'unico farabutto, dopo Giuda, che sappia uccidere ancora con dei baci. Ti amo di un insuperabile amore.

Signori, adesso sapete chi sono: Ho messo a nudo tutta la mia esistenza di lotta e la sottometto come un problema alle vostre intelligenze. Ma prima di separarci, lasciatemi dire l'ultima parola Avete chiamato un uomo: Avete mai visto un ricco farsi rapinatore? Non ne ho mai conosciuti. Il lavoro, al contrario di ripugnarmi, mi piace. In una parola mi ripugnava di consegnarmi alla prostituzione del lavoro.

Il futurismo anarchico

Ogni uomo ha il diritto di godere della vita. Comprendo che avreste preferito che fossi sottomesso alle vostre leggi, che operaio docile avessi creato ricchezze in cambio di un salario miserabile. E che, il corpo sfruttato e il cervello abbrutito, mi fossi lasciato crepare all'angolo di una strada. In quel caso non mi avreste chiamato "bandito cinico" ma "onesto operaio".

Adulandomi mi avreste dato la medaglia al lavoro. I preti promettono un paradiso ai loro fedeli, voi siete meno astratti, promettete loro un pezzo di carta. Preferisco essere un cinico cosciente dei suoi diritti che un automa, una cariatide. Dal momento in cui ebbi possesso della mia coscienza mi sono dato al furto senza alcuno scrupolo.

Ma state accorti, ogni cosa finisce. Il popolo si evolve continuamente. Riflettendo bene, preferiranno correre ogni rischio invece di ingrassarvi gemendo nella miseria. Numerosi altri operai contraggono malattie fatali nell'esercizio del loro mestiere, si sfibrano, s'avvelenano, s'uccidono nel creare tutto per voi. Fino ai gendarmi, ai poliziotti, alle guardie del corpo, trovano spesso la morte nella lotta ai vostri nemici. Il popolo ha paura, voi dite. Noi lo governiamo con il terrore della repressione; se grida, lo gettiamo in prigione; se brontola, lo deportiamo, se si agita lo ghigliottiniamo.

Cattivo calcolo, Signori credetemi. Le pene che infliggete non sono un rimedio contro gli atti della rivolta. La repressione invece di essere un rimedio, un palliativo, non fa altro che aggravare il male. Le misure coercitive non possono che seminare l'odio e la vendetta. Del resto, fin da quando avete cominciato a tagliare teste, a popolare le prigioni e i penitenziari, avete forse impedito all'odio di manifestarsi?

I fatti dimostrano la vostra impotenza. Certo anch'io condanno il fatto che un uomo s'impadronisca violentemente e con l'astuzia del frutto dell'altrui lavoro. Per eliminare un effetto, bisogna, preventivamente, distruggere la causa. Io so, noi sappiamo, che cento UOMINI - degni di questo nome - potrebbero fare quello che cinquecentomila "organizzati" incoscienti non sono e non saranno mai capaci di fare. Di Dante Carnesecchi sembra non esista alcuna busta nel Casellario Politico centrale , e sembra non esistere piu' neppure la scheda anagrafica nel Comune di Vezzano Ligure!?

Ricostruire la vita di un anarchico non e' certo semplice come chiunque puo' capire: Le azioni di un anarchico sono azioni destinate a rimanere nascoste , e subiscono la reticenza degli stessi compagni che ne sono a conoscenza. La complessa personalita' di Dante Carnesecchi in particolare: Per cercare di definire meglio le sue " AZIONI " e nel tentativo di decifrare la personalita' di Dante Carnesecchi mi sono servito spesso di brani estratti dall' articolo dell' 11 maggio che riportero' nella sua interezza solo alla fine del racconto a firma Auro d'Arcola Tintino Persio Rasi.

I Carnesecchi sono toscani. Antonio e Francesco di Michelangelo Carnesecchi. Probabilmente avevano avuto tempi migliori ma ora erano ridotti a lavorare come mezzadri. E cosi da poveri vissero i loro figli. Erano , come detto , a Lorenzana e a Collesalvetti poverissimi contadini e la ricerca di un lavoro migliore spinse molti di loro distanti dai posti dove erano nati.

Biagio si dimostra intelligente e avveduto , in una delle case ricava una trattoria che gestisce insieme alla prima moglie di nome Giuditta. Nella trattoria affluiscono operai e maestranze che lavorano per costruire la vicina galleria ferroviaria. Biagio Giuseppe era quindi un piccolo possidente e doveva essere un abile commerciante oltre alla trattoria aveva anche un altro negozio.

Biagio Giuseppe era gia' assai avanti con gli anni era nato a Lorenzana il 2 febbraio ; Lucia Fontana molto piu' giovane di lui era nata a Sologno il 18 aprile Questo atto di nascita contiene diversi errori: La cosa mi ha fatto pensare che il padre fosse poco conosciuto dal parroco. Esiste l'atto di morte atto num 81 in cui e' registrato che Biagio Giuseppe Carnesecchi figlio di Antonio muore a Vezzano il 14 novembre all'eta di 78 anni.

Biagio Giuseppe era alle seconde nozze atto dei morti parrocchia di Vezzano basso da cui risulta anche che era nato a Lorenzana PI. Sua madre Fontana Lucia colpisce la forte differenza di eta' col marito risulta l'esser nata il 18 aprile Nell'atto dei nati , nella parrocchia di Vezzano basso , relativo a Dante , Biagio Giuseppe che denuncia a parroco la nascita di Dante alle nove antemeridiane dichiarera' esser sua moglie nativa di Sologno che e' un paese confinante con Villa Minozzo nell'Appennino reggiano. Ebbero altre due figlie Isolina nata il 12 dicembre e Livia Enrichetta nata il 19 maggio e morta per malattia il 30 agosto Lo zio Azeglio che comparira' nel racconto non e' un Carnesecchi infatti Biagio Giuseppe aveva un solo fratello: Una curiosita' nel emigra in Brasile certo Dante Carnesecchi di cui non conosco altro che il nome , probabilmente fiorentino vedi spogli dr Gravano sul sito.

Contadini e operai italiani si trovano, in questo periodo, indietro di parecchie lunghezze rispetto agli standard salariali dei loro equivalenti di Francia, Inghilterra e Germania per fare qualche esempio. All'interno del partito trovano spazio innumerevoli correnti da quella riformista parlamentare a quella rivoluzionaria passando per quella anarchica e nel il nome cambia ufficialmente in Partito Socialista Italiano. Tutti e tre sono circa della stessa eta' e abitano nella stessa zona i confini di Arcola e Vezzano Ligure si toccano , non e' quindi da escludere fossero legati da amicizia sin dall'infanzia.

Nel come vedremo Renzo Novatore disertore e come tale ricercato si nascondera' presso Dante Carnesecchi. Abele Ricieri Ferrari Renzo Novatore nasce 12 maggio del ad Arcola, un piccolo comune sulla riva destra del fiume Magra, a pochi chilomentri da La Spezia. Il tempo e la cancellazione di gran parte dei suoi scritti durante il ventennio fascista, rendono la ricostruzione della sua vita tumultuosa, un'impresa complessa.

L'ambiente di Arcola pullulava, in quei primi anni del XX secolo, di anarchici , individui anticlericali, nemici giurati dello Stato e delle sue gerarchie, ostili ad essere incorporati anche in quel Partito Socialista che da un decennio si faceva portavoce delle istanze del proletariato italiano. Dante Carnesecchi e' personaggio di rilievo nel movimento anarchico spezzino: A Milano, durante una grande manifestazione di protesta contro i continui rincari sul prezzo del pane, il generale Fiorenzo Bava Beccaris, che ha l'ordine di porre fine ai tumulti, ordina di fare fuoco con i cannoni sulla folla provocando ottanta morti.

A Monza, il 29 luglio l'anarchico Gaetano Bresci uccide con tre colpi di pistola il re Umberto I, ritenuto simbolo dell'ingiustizia e massimo complice delle numerose repressioni statali a danno del popolo. Il e' un anno molto importante nella vita di Dante: E' redatto in localita' Termo d'Arcola Comune di Vezzano Ligure nella casa di Carnesecchi Giuseppe segnata di numero comunale ottantanove.

La figlia piu giovane in realta' si chiamava Lidia non Livia come da anagrafe. Nel Dante compie nove anni. Il e' un anno determinante nella vita di Dante: Il testamento e' redatto in localita' Termo d'Arcola Comune di Vezzano Ligure nella casa di Carnesecchi Giuseppe segnata di numero comunale ottantanove. Il notaio e' Edoardo Magri di residenza in Arcola inscritto presso il consiglio notarile di Sarzana. Giuseppe dichiara di non sapere scrivere??? Concorreranno a ricevere la quota legittima tanto il suddetto mio figlio Dante , quanto le mie figlie Isolina e Lidia.

Lascio l'usufrutto della meta' delle mie sostanze , lasciate in proprieta' come sopra ho detto a mio figlio Dante , alla mia carissima moglie Fontana Lucia fu Giovanni , durante la di lei vita. Biagio Giuseppe dunque nel morire lascia la famiglia e Dante in particolare in discrete condizioni finanziarie. Dante , per quei tempi , era un piccolo possidente…………… Egli , a cui pur non difettavano i mezzi ,. Il giornale avra' una fortuna incredibile e si diffondera' in tutta Italia principalmente in Liguria,Toscana, Emilia, Romagna, Sicilia, e anche all'estero In modo particolare Svizzera e Stati Uniti.

Anche se l'area di sua specifica diffusione e' l'area compresa tra tra Lunigiana e Genovesato Genova resta ai margini di tale area essendo centro di altra stampa anarchica. Vi collaborano alcune delle maggiori personalita' dell'anarchismo italiano ed internazionale Kropotkin , Gori , Molinari , D'Angio' , Mazzoni. Direttori ne sono Pasquale Binazzi e la sua compagna di vita e di lotta Zelmira Peroni , militanti anarchici profondamente legati alla classe operaia ligure Binazzi era egli stesso operaio , di rara moralita' e coscienza rivoluzionarie ,.

Una zona allora circondata di boschi e di anfratti i luoghi ideali per sviluppare lo spirito d'avventura dei ragazzi. Amici quali Abele Ferrari , Tintino rasi che fra poco rappresenteranno tutto un pezzo di cultura anarco-individualista. E' pensabile che gia' dai primi anni dell'adolescenza iniziasse ad ispirarsi alla cultura anarchica. Il governo presieduto di Giovanni Giolitti si dichiara disposto ad elargire concessioni e a collaborare attivamente con socialisti e sindacalisti organizzati e moderati, nel tentativo di creare un clima di dialogo ed armonia fra le parti sociali. Il 16 settembre si svolge il primo sciopero generale della storia italiana.

Lo sciopero generale si svolge senza grossi incidenti anche per l'ordine di Giolitti di non provocare o caricare i manifestanti. La Confederazione riunisce tutte le Organizzazioni di Mestiere e le Camere del Lavoro preesistenti sul territorio nazionale. A livello locale, nelle Camere del Lavoro, rimanevano ugualmente elementi anarchici o comunque favorevoli all'intransigenza rivoluzionaria e ad una concezione di sciopero "alla Sorel". Negando la forma partitica accusata di essersi corrotta nella pratica riformista e propugnando l'uso dello sciopero generale come mezzo per spezzare la struttura politico economica italiana.

Il Futurismo nasce in un periodo inizio Novecento di grande fase evolutiva dove tutto il mondo dell'arte e della cultura era stimolato da moltissimi fattori determinanti: Questo movimento nacque inizialmente in Italia, successivamente si diffuse in tutta Europa. Nel Manifesto del Futurismo , pubblicato inizialmente in vari giornali italiani, la Gazzetta dell'Emilia di Bologna, la Gazzetta di Mantova, L'Arena di Verona e poi sul quotidiano francese Le Figaro il 20 febbraio , Marinetti espone i principi-base del movimento.

Nei manifesti si esalta la tecnica e si dichiara una fiducia illimitata nel progresso, si decreta la fine delle vecchie ideologie bollate con l'etichetta di "passatismo", tra cui figura anche il Parsifal di Wagner, che a partire dal comincia ed essere rappresentato nei teatri d'Europa. Nelle arti figurative invece si presenta il confronto con le altre avanguardie, Cubismo, Astrattismo, Dada, Surrealismo, Metafisica, ognuna delle quali caratterizzata da propri temi e propri linguaggi espressivi.

Quando il testo fu pubblicato su Le Figaro il Manifesto raggiunse una fama internazionale. Nacque come reazione alla cultura borghese dell'Ottocento, compreso il decadentismo dannunziano. Avevamo lungamente calpestata su opulenti tappeti orientali la nostra atavica accidia, discutendo davanti ai confini estremi della logica ed annerendo molta carta di frenetiche scritture. Noi stiamo per assistere alla nascita del Centauro e presto vedremo volare i primi Angeli!

Ecco, sulla terra, la primissima aurora! Ci avvicinammo alle tre belve sbuffanti, per palparne amorosamente i torridi petti. Io mi stesi sulla mia macchina come un cadavere nella bara, ma subito risuscitai sotto il volante, lama di ghigliottina che minacciava il mio stomaco. E noi, come giovani leoni, inseguivamo la Morte, dal pelame nero maculato di pallide croci, che correva via pel vasto cielo violaceo, vivo e palpitante. Nulla, per voler morire, se non il desiderio di liberarci finalmente dal nostro coraggio troppo pesante!

E noi correvamo schiacciando su le soglie delle case i cani da guardia che si arrotondavano, sotto i nostri pneumatici scottanti, come solini sotto il ferro da stirare. La Morte, addomesticata, mi sorpassava ad ogni svolto, per porgermi la zampa con grazia, e a quando a quando si stendeva a terra con un rumore di mascelle stridenti, mandandomi, da ogni pozzanghera, sguardi vellutati e carezzevoli. Il loro stupido dilemma discuteva sul mio terreno Quando mi sollevai - cencio sozzo e puzzolente - di sotto la macchina capovolta, io mi sentii attraversare il cuore, deliziosamente, dal ferro arroventato della gioia!

Con cura paziente e meticolosa, quella gente dispose alte armature ed enormi reti di ferro per pescare il mio automobile, simile ad un gran pescecane arenato. Noi siamo sul promontorio estremo dei secoli!.. Il Tempo e lo Spazio morirono ieri. Noi canteremo le grandi folle agitate dal lavoro, dal piacere o dalla sommossa: Ma non ammetto che si conducano quotidianamente a passeggio per i musei le nostre tristezze, il nostro fragile coraggio, la nostra morbosa inquietudine. Volete dunque sprecare tutte le vostre forze migliori, in questa eterna ed inutile ammirazione del passato, da cui uscite fatalmente esausti, diminuiti e calpesti?

E vengano dunque, gli allegri incendiarii dalle dita carbonizzate! Sviate il corso dei canali, per inondare i musei! Oh, la gioia di veder galleggiare alla deriva, lacere e stinte su quelle acque, le vecchie tele gloriose! Non siamo ancora spossati! Ritti sulla cima del mondo, noi scagliamo una volta ancora, la nostra sfida alle stelle! Ci opponete delle obiezioni? La nostra bella e mendace intelligenza ci afferma che noi siamo il riassunto e il prolungamento degli avi nostri. Usciamo da Paralisi, devastiamo Podagra e stendiamo il gran Binario militare sui fianchi del Gorisankar, vetta del mondo!

Temete forse che appicchiamo il fuoco alle vostre catapecchie? Per ora, ci accontentiamo di far saltare in aria tutte le tradizioni, come ponti fradici! Contro di voi, che morite troppo lentamente, e contro tutti i morti che ingombrano le nostre strade! Noi siamo piuttosto dei giovani artiglieri in baldoria! E voi dovete, anche a vostro dispetto, abituarvi al frastuono dei nostri cannoni! Ecco finalmente la parola che aspettavo!

Con quella parola fra le dita e sulle labbra, potrete vivere ancora venti secoli Quelle spiche, agili soldati dalle baionette aguzze, glorificano la forza del pane, che si trasforma in sangue, per sprizzar dritto, fino allo Zenit. E noi insegneremo a tutti i soldati armati della terra come il sangue debba essere versato Voglio preziosi gingilli da rompere Voglio addomesticare i Venti e tenerli a guinzaglio Voglio una muta di venti, fluidi levrieri, per dar la caccia ai cirri flosci e barbuti.

La respirazione dei miei fratelli dormenti fingeva il sonno di un mare possente, su una spiaggia. Troppi soli si chinarono al suo livido capezzale! Datemi delle nuvole, dei mucchi di nuvole, per coprire i suoi occhi e la sua bocca che piange! Io ti proclamo guidatore del mondo! E non abbiamo ancora scacciate dal nostro cervello le lugubri formiche della saggezza Ci vogliono dei pazzi!

Due alienisti comparvero, categorici, sulla soglia del Palazzo.


  1. 101 Things To Do With Bacon.
  2. Molti anni prima…………………………………………………………!
  3. Product details?
  4. The Silver Lining: Moral Deliberations in Modern Films.
  5. The Middle Class: A History.
  6. Malware Analysis Database.

Le donne pettinavano le loro lontane capigliature di nuvole con le acute punte di una costellazione. Noi costruiremo il Binario sulle cime di tutte le montagne, fino al mare! Corriamo a domandar consiglio alle belve dei serragli accampati alle porte della Capitale. La ribellione delle criniere e il voluminoso sforzo delle groppe inarcate a leva scolpivano le facciate. Tutta la tisica vegetazione degli abitanti di Podagra fu infornata nelle case, le quali, piene di rami urlanti, tremavano sotto la impetuosa grandinata di sgomento che crivellava i tetti.

Con bruschi slanci e con lazzi da clowns , i pazzi inforcavano i bei leoni indifferenti, che non li sentivano, e quei bizzarri cavalieri esultavano ai tranquilli colpi di coda che ad ogni istante li gettavano a terra I giovani sono fuggiti! Siano divelti i parafulmini e le statue! Tutti i metalli preziosi saranno fusi, pel gran Binario militare! Era un pazzo giovanissimo, dagli occhi di vergine, rimasto fulminato sul Binario. Il suo cadavere fu subito sollevato. Vi ondeggiava una tenerezza amara Irruenti, le belve si precipitarono a soccorrerli.

Finalmente, fu aperto un varco: Ma, mentre ci accanivamo, tutti, a liberar le nostre gambe e le nostre braccia dalle ultime liane affettuose, sentimmo a un tratto la Luna carnale, la Luna dalle belle coscie calde, abbandonarsi languidamente sulle nostre schiene affrante. E il Binario militare fu costruito. Ecco scavalcato il Gange! Questi, allineati in semicerchio intorno a noi, prolungavamo da ogni parte le zanne, la bava sibilante e gli urli delle acque.

Elisabetta Cametti, Presentazione di "K I Guardiani della Storia" (Giunti Editore)

Volete dunque che le belve ci sorpassino? Noi dobbiamo rimanere in prima fila malgrado i nostri lenti passi che pompano i succhi della terra Al diavolo queste mani vischiose e questi piedi che trascinano radici! Facciamoci dunque degli aeroplani. E i pazzi rapirono mantelli turchini alla gloria dei Budda, nelle antiche pagode, per costruire le loro macchine volanti.

Siam degni finalmente di comandare il grande esercito dei pazzi e delle belve scatenate! Noi dominiamo la nostra retroguardia: Avanti, pazzi, pazze, leoni, tigri, e pantere! Avanti, squadroni di flutti! I nostri aeroplani saranno per voi, a volta a volta, bandiere di guerra e amanti appassionate! Quanti greggi di pecore rosee, sparsi sui declivi delle verdi colline che si offrono al tramonto! Tu le amavi, anima mia! E noi diamo loro battaglia! Udite i nostri motori come applaudono? Eccoti dunque davanti a noi, gran popolo formicolante di Podagrosi e di Paralitici, lebbra schifosa che divora i bei fianchi della montagna Ma voi siete innumerevoli!

E potremmo esaurire le nostre munizioni, invecchiando durante la carneficina! E voi non potrete carpircele! Io vado contro il vento! Tutto il nostro sangue, a fiotti, per ricolorare le aurore ammalate della Terra! L'anarchismo esaltera' alcuni elementi di anarchismo presenti nel futurismo e la carica rivoluzionaria del futurismo. All'inizio del Novecento il movimento anarchico, accoglieva numerosi nietzschiani e stirneriani che sentirono attrazione, ricambiata, verso il Futurismo.

L'adesione anarchica al futurismo fu caratterizzata dal rifiuto del marinettismo, mentre Marinetti cercava contatti proprio in campo anarchico. La nascita del cosiddetto anarco-individualismo, si ha nel periodo in cui esce "Vir" e interessa ampi strati di intellettuali che civetteranno con esso, primo fra tutti Giovanni Papini. Il fermento pre-futurista semina nel biennio che precede la fondazione ufficiale e raccoglie i frutti fra '09 e ' Incontri fra anarchici e futuristi avvengono su "Vir" Monanni, S. Buzzi, Cavacchioli, Cangiullo, usano tale strumento con Il canto dei reclusi Buzzi , 7 Scaricatori di carbone Cavacchioli e Monumento alla fiamma Cangiullo.

Ricordiamo, per terminare, che Marinetti, nella prefazione a Revolverate di Lucini, riconosce in lui l'inventore del verso libero. Insomma futuristi e anarchici davvero molto spesso insieme! Notevoli sono le sperimentazioni in tipografia e sui testi teatrali da parte di Virgilio Gozzoli con una serie di numeri unici creati a Pistoia dal al Il futurismo nasce anarchico, libero, creatore.

Tommaso Marinetti ha da poco pubblicato il suo "Manifesto Futurista" per l'esaltazione degli elementi primordiali, della bellezza della lotta audace. Tutti elementi che, sebbene trasportati in una visione libertaria e quindi opposta alle teorie di Marinetti e D'Annunzio, non mancheranno negli scritti novatoriani degli anni successivi. Nel , la notte tra il 15 e il maggio, un incendio distruggeva la chiesa della Madonna degli Angeli ad Arcola. Le indagini dei carabinieri portarono presto all'identificazione di un gruppo di giovani anarchici del posto, tra i quali anche Abele Ferrari.

Mentre Pasquale Binazzi, figura instancabile dell'anarchismo. In questo vicino paese vi e' molta irritazione causa parecchi arresti fatti di socialisti imputati di avere incendiata la chiesa chiamata degli Angeli. Fra clericali e anticlericali vi e' da tempo un serio astio , provocato dalla intolleranza e dalla spavalderia dei clericali, i quali si permisero di spezzare una targhetta portante il nome di Francisco Ferrer.

Domenica il deputato Fiamberti , anticlericale , massone , mangia preti , dono' una corona d'oro per incoronare la madonna di cartapesta che si trova nella suddetta chiesa , e tale cerimonia venne preparata con ostentata pompa e coll'intervento del del cardinale Maffi e di vari vescovi. Nella notte di domenica persone che sono rimaste ignote tentarono d'incendiare la chiesa guardata a vista da molti agenti e carabinieri , i quali accorsero a spegnere l'incendio appena scorsero il fumo che usciva dalle finestre.

Questo fatto ha resi furibondi i clericali , i quali vorrebbero che venisssero colpiti tutti gli anticlericali piu' in vista e la questura , tanto per contentarli , ha proceduto all'arresto di vari socialisti senza avere pero' le prove. I veri responsabili di quanto accaduto sono precisamente i clericali i quali vogliono fare da padroni dispostici di tutto e di tutti e quando posssono esercitare delle prepotenze irritanti lo fanno con gusto matto ; e una parte di responsabilita' deve ricadere pure sul deputato massone Fiamberti , che col suo contegno da umile chierico , ha concorso ad inasprire qualche giovane sincero e buono che sul serio lo aveva creduto anticlericale.

L'importante e' che ora non si facciano delle vittime innocenti , e quindi e' dovere di tutti i liberi pensatori d'intervenire per difendere energicamente quelle liberta' che i clericali vorrebbero venissero manomesse dalla compiacente questura. Sotto le pressioni di nazionalisti, liberali e cattolici il governo presieduto da Giolitti decide l'intervento militare in Libia. Le ambizioni coloniali spinsero l'Italia ad impadronirsi delle due province ottomane, che assieme al Fezzan, nel , avrebbero costituito la Libia, dapprima come colonia italiana, in seguito come stato indipendente.

Prima dell'inizio della guerra in Italia si manifestarono forti correnti interventiste, con una convergenza di interessi fra la borghesia settentrionale, che vedeva un intervento come un'occasione per allargare i mercati per i prodotti agricoli e, soprattutto, industriali, ed il proletariato agricolo del sud, che vedeva nella Libia, descritta come terra generalmente fertile, un'occasione per ridurre la piaga dell'emigrazione. Proprio nel veniva fondato il Partito Nazionalista, con l'appoggio soprattutto dei futuristi, che vedevano la guerra come "sola igiene del mondo"[14], anche sotto la spinta imperialista che soffiava su tutto il mondo europeo e americano.

Tutto lo stato maggiore del movimento fu arrestato. La rivista inizialmente stampata a La Spezia sino al n. La sinistra del partito , fedele alla politica anticolonialista Turati espelle la destra favorevole alla guerra Bissolati , Bonomi , Cabrini. Si comincia a parlare di Benito Mussolini capo di una corrente fortemente critica verso il parlamentarismo e caratterizzata dall'esaltazione della violenza rivoluzionaria. Ai maggiorenni di eta' inferiore ai 30 anni , fu concesso il diritto di voto ma subordinato al censo o al servizio militare.

Nel Dante aveva venti anni il 7 maggio viene esonerato dal servizio militare: Soldato di leva di 3 categoria posto quindi in congedo illimitato: Mi e' stato cortesemente fornita dall'Archivio di Stato di Massa la copia del foglio matricolare:. Ho tentato invano di aver notizie della presenza di Dante negli Stati Uniti in particolare a Pueblo durante le rivolte dei minatori. Non essendoci stato alcun censimento tra il e il e' sfuggito anche alla burocrazia statunitense.

Un episodio ancora da decifrare o quasi , un periodo della sua vita che e' forse la chiave per comprendere le sue scelte. Ho trovato sul sito http: Dante Carnesecchi Arrival Date: Male Port of Departure: Italian North Italian Ship Name: Rochambeau Port of Arrival: New York, New York Nativity: Italy Birth Location Other: Qui potrebbe aver lasciato una traccia della sua militanza anarchica: La sua scheda insieme con quelle di tanti altri eversivi viene prelevata dai Tedeschi quando durante l'ultima guerra questi invadono la Francia e trasportata a Berlino.

Quando Berlino e' occupata dai Russi , questo materiale politico viene prelevato e finisce in Russia. Nel la Russia col disgelo lo rende alla Francia: Cosi le schede tornano a casa e divengono disponibili alla consultazione: Mi ha avvertito di questo la signora Lucette Laterrot: Queste considerazioni di Laura Nicolini mettono sotto un'altra luce la presenza di Dante in Francia. Aveva gia' un imbarco fissato: Porto a notizia della Signoria Vostra questa disposizione, d'incarico del ministero dell'Interno. Il Ministero si rivolge prima che ad ogni altro ai signori Prefetti di Genova, Napoli e Torino, che sono i luoghi dai quali partono gli emigranti, pregandoli di dare istruzioni precise e rigorose affine di colpire la disonesta speculazione degli agenti, di impedire la emigrazione illecita, e quando lecita, di frenarla con ogni mezzo.

Ship Manifest della Rochambeau relativa a Dante Carnesecchi foglio 1. Ship Manifest della Rochambeau relativa a Dante Carnesecchi foglio 2. Ship Manifest della Rochambeau relativa a Giovanni Lombardi foglio 1. Ship Manifest della Rochambeau relativa a Giovanni Lombardi foglio 2. Quello stesso giorno, sulla stessa nave, arriva anche un certo Giovanni Lombardi figlio di Paolo , 24 anni, anche lui proveniente da Vezzano Ligure.

E' evidente che i due viaggiavano insieme e avevano la stessa meta. Si era stabilito a Pueblo Box Elder street e con ogni probabilita' faceva il minatore. E' presumibile che Dante e Giovanni Lombardi da New York e Pueblo si spostassero in treno ed ivi giungessero gia' nel giugno All'inizio di questo periodo di profondo malessere il 22 ottobre muoiono a Dawson minatori per gran parte italiani e ispanici una delle piu' grandi tragedie minerarie.

If you've heard about Dawson at all, chances are you've heard it was the site of two of the world's worst mining disasters. It was, but it was also a town of over 9, people, complete with schools, an opera house, a hospital, a hotel, a gymnasium, a church - even a bowling alley. It was a company town, owned and operated by Phelps Dodge, and a home for miners who had come from all over the world.

People fell in love in Dawson. Little girls cried when they skinned their knees. Someone dreamed about leaving, seeing the world and becoming famous. Dawson could have been Anytown, USA. But two terrible mining disasters, one on October 22, , and another in February of , ensured that Dawson would forever be remembered with sadness as well, and that may be the worst tragedy. Over white iron crosses in the Dawson Cemetery mark the graves of those who perished in the mining disasters.

The cemetery is now the only part of Dawson still open to the public after Phelps Dodge shut the town down in These silent sentinels, some with individual names and some unmarked, are moving reminders of the tragic deaths of the victims. And, more importantly, their lives. I visited the Dawson Cemetery at twilight.

The air was cool and I was alone, and yet, of course, not. I walked slowly through the dried grass, thinking that the crosses would always be here, guarding the mountain. Now, many miles and many days away from my visit, I remember the miners sleeping in the cemetery at the foothills. When I reflect on my visit, I feel that just by thinking about the place I am intruding on its solitude, interrupting it mentally.

I know that the crosses - larger in memory than they probably actually are - still exist, still guard, still remind. I know that the air still hangs heavy with something that should be making a sound but isn't. Can I hear it now that I'm gone? I listen harder, but nothing comes.

Dawson, like a shooting star, is silent. They did such a good job with Stag Canyon Mine No. Yet, Dawson was doomed to suffer a series of tragedies that shadowed its history to the end. During this period of abundance and prosperity Dawson suffered its worst catastrophe on Wednesday, October 22, ,only two days after the mine's inspection. The morning dawned bright and clear and miners reported to work at Stag Canyon Mine No. Work went on as usual until a little after three p. Relief and disaster crews were rushed from neighboring towns.

Phelps Dodge sent a trainload of doctors, nurses and medical supplies up from El Paso and striking miners in Colorado ceased picketing and offered to form rescue teams. Working around the clock, rows of bodies were brought to the surface. The distraught wives and family members clogged and impeded the operations around the mouth of the mine. Only 23 of the men working in the mine were found alive.

Two of the rescuers were themselves killed by falling boulders in the shaft. Mass funerals were conducted for the victims and row upon row of graves dug, making it necessary to extend the cemetery far up the hill. The cemetery was marked by white iron crosses and the burials continued for weeks. It was the second worst mine disaster of the century.

Investigators determined that the explosion had been caused by an overcharged blast in a dusty pillar section of the mine. Dynamite, not a permitted explosive, was being used. The Bureau of Mines allowed certain types of explosives, but blasting was to be conducted only when all miners were evacuated and water sprays were to be used to settle the coal dust. These rules had obviously been ignored. Safety measures were heavily increased after the disastrous explosion and subsequent accidents were comparatively minor with few fatalities.

These electronic pages may NOT be reproduced in any format for profit or presentation by any other organization or persons. Persons or organizations desiring to use this material, must obtain the written consent of the contributor, or the legal representative of the submitter, and contact the listed USGenWeb archivist with proof of this consent. The submitter has given permission to the USGenWeb Archives to store the file permanently for free access. Transcription and typographical errors are possible. List of people buried in Dawson cemetery including those who died in the mine accident.

Nelle miniere le condizioni di vita dei minatori sono al limite dello schiavismo; ed i minatori rivendicano condizioni di lavoro e di vita piu' umane. Cosi' nelle miniere intorno a Pueblo proprio in quel periodo scoppia una grande rivolta con scioperi e scontri a fuoco tra minatori molti ispanici e italiani e vigilantes e Guardia Nazionale in modo particolare nelle miniere controllate da Rockefeller.

Gli scioperi e gli scontri sempre piu' violenti si concretizzano nella reazione che culmina nel "the 'Ludlow Massacre' dell' aprile There is no way to quantify labor history, but more union activity probably occurred in the extractive industries than in the manufacturing industries. The level of conflict and the corresponding loss of life in the American mining industry are of national significance. The ten days of gunfire between miners and militia that it precipitated constituted one of the more dramatic examples of open class warfare in American history.

The mine operators, with the Colorado Fuel and Iron Company acting as spokesman for the group, attempted to open their properties with non-union labor. Rockefeller of New York was one of the absentee owners of this company. The miners attempted to keep the strikebreakers out of the coal fields. The mine owners then sent appeals to the statehouse and Governor Ammons asking for militia intervention, who then sent National Guard troops to the region in order to keep the mines operating.

The history of the Colorado coal mining industry showed that, far from living complacently under company rule, the Colorado miners had revolted time and again during the thirty years prior to Strikes had occurred each ten years since In , during John Mitchell's incumbency as president of the United Mine Workers, miners in the same camps affected by the strikes quit work for similar reasons and under circumstances very much resembling those of the strike.

The history of this earlier strike was almost identical with the history of the strike of Strikers and their leaders were deported from the state by the military authorities of Colorado; large numbers of armed guards in the employ of the companies terrorized the strikers' communities and ruthlessly disregarded their civil rights. The strike was defeated by these methods, and the mines were re-opened with strike breakers recruited from the immigrant population of non-union eastern coal mining towns.

Lacking as they were in radical or revolutionary background, these strike breakers themselves struck ten years later. The Colorado coal mining industry presented an instance of the development of natural resources in isolated and unsettled territory by private capital organized in large companies and operating on a large scale.

The industry had attained a considerable development in the s, and by many of the camps were from fifteen to thirty years old. At the outset it was necessary for the owners to perform all the functions of the civil government and in addition to supervise all the activities of community life in these newly-created industrial communities situated in isolated and unsettled territory. The allegation was frequently heard during the Colorado controversy that the inhabitants of the coal camps, being largely of foreign birth and speech, were incapable of either political self-government.

The populations of coal mining camps in southern Colorado consisted of a small minority of English-speaking miners and their families and a majority of recently-arrived Europeans. There were two principal classifications into which industrial disturbances fell. On the one side are the spontaneous revolts and the organized strikes of wage earners who are impelled to act by the pressure of economic necessity, or by the conviction that their collective power is sufficiently great to force an increase in wages or other purely material advantage.

On the other side of the line are those revolts that are animated primarily, not by the need and desire for higher wages and greater material blessings, but by resentment against the possession and the exercise by the employer of arbitrary power. The struggle in Colorado was primarily a struggle against arbitrary power, in which the question of wages was secondary, as an immediate issue.

The Colorado conflict was also a struggle for a voice in determining political and social conditions in the communities where they and their families lived. The strikers passionately felt and believed that they were denied, not only a voice in fixing working conditions within the mines, but that political democracy, carrying with it rights and privileges guaranteed by the laws of the land, had likewise been flouted and repudiated by the owners.

It was this latter belief that gave to the strikers that intensity of feeling which impelled them to suffer unusual hardships during their stay in the tent colonies, and which gave to the strike the character more of a revolt by entire communities than of a protest by wage earners only.

For more than ten years its largest stockholder had been John D. Rockefeller, and since a personal representative of Mr. Rockefeller had been in active charge of its management. This official was Mr. Bowers, a man sixty-nine years of age, who had been employed by Mr. Rockefeller to manage various industries for twenty years, and whose deep seated opposition and animosity to labor unions and the practice of collective bargaining must have been well known to his employer.

From first to last Mr. Bowers, as shown by his letters to Mr. Rockefeller's office, saw nothing in the struggle of the miners for the right to organize for collective bargaining except a plot by "socialists," "anarchists," and "political demagogues" to to wrest the control of the mines from their owners. In , a group of miners drew up 7 demands and presented them to the mine owners.

These demands consisted of: Union recognition, a raise in wages, an eight-hour work day which was already a state law but was generally ignored , hourly pay for dead work work that didn't directly produce coal , a check weigh-man at all mines to be elected without interference from company officials , the right to trade in any store they chose, the right to select their own living places and doctors, the enforcement of Colorado mining laws and the abolition of the guard system that had run the camps for so many years.

The strike of about 9, coal miners in southern Colorado began on September 23, When workers resided in company-owned housing, work stoppages brought mass evictions. Evicted strikers often were forced into makeshift accommodations. When the Colorado Fuel and Iron Company and other southern Colorado mine operators drove coal miners from their homes in September , the miners set up a sizable tent colony near the town of Ludlow. Conditions in the coal mining district were such that violence was inevitable.

These mercenary adventurers had been employed and armed by the coal companies prior to the strike, and had been given deputy sheriffs' commissions by the sheriffs of Las Animas and Huerfano counties, who were political partners and agents of the coal companies. Lippiatt was shot down on a public street in Trinidad before the strike began. Union officials frankly admitted the purchase of arms and have quoted that section of the Constitution of Colorado which reads: The strikers had established tent colonies at strategic positions near the mouths of the canyons in which the mines were situated, so that strike breakers going from the railroad stations to the mines were forced to pass near them.

The history of strikes shows that workmen on strike feel that they have a property interest in their jobs, and that other workmen who take their places and thus aid their employers to defeat the strike are fit subjects for abuse, ridicule, and violence. While the strikers and mine guards were waging guerrilla warfare on October 26 and 27, Governor Ammons of Denver was making a last effort to bring about a settlement. When his efforts failed he issued orders to Adjutant General Chase, calling out the militia and ordering General Chase to occupy the strike district.

The units sent into the field included cavalry, infantry and artillery. Up to this time and for several weeks thereafter Governor Ammons had devoted all his efforts to bringing about a settlement on a basis that would be fair to all concerned. He issued orders that the troops be impartial in their handling of the situation and that no present or former coal company guards and gunmen were to be enlisted for service during this crisis.

Governor Ammons accepted the view that to permit the use of the troops in escorting strikebreakers would be to turn them over to one of the parties to the conflict. When the Federal troops entered the field seven months later similar orders were issued to them by the Secretary of War. Soon after the troops entered the field many business men and salaried employees who had steady positions at home asked to be relieved from duty. Their places were taken by men recruited in the strike zone, at least some of whom had been imported to serve as mine guards.

In their efforts to coerce the Governor, the operators were aided by a peculiar situation produced by the refusal of State Auditor Kenehan to issue certificates of indebtedness to pay the salaries and expenses of the State troops. Bankers in Denver, Ludlow and Colorado Springs had acceded to a request of the Governor that they advance money for the militia.

There were constant threats that the money would not be paid. Governor Ammons rescinded his order to the militia, prohibiting the importation of strikebreakers, after all efforts to obtain a settlement had failed, on November 27, Strikers were arrested without charge on mere suspicion and were kept incommunicado; they were refused the visits of friends, the right to consult with counsel or to do anything else in the way of taking charge of and looking after their own interest and welfare, such as was usually granted to the commonest of criminals. Mother Jones, a general organizer for the United Mine Workers, more than eighty years of age, was arrested and put in jail and kept absolutely incommunicado for several months.

All of that was done under a decision of the Supreme Court of the State that arose out of the Cripple Creek strike, called the Moyer case, the substance of which decision was that, whether martial law had been proclaimed or not, wherever state troops were for the purpose of restoring peace or preserving the peace, that there all civil law might be suspended at the will of the commanding officer and the military law take its place. This was a decision that, up to that time, had no precedent except in the Philippine Islands.

Troops were quartered in Company buildings and furnished with supplies by Company stores in return for these certificates. By the Spring of , the cost of keeping the National Guard in place was bankrupting the state. Governor Ammons withdrew all but two of the troops from the field, these two troops being composed mostly of company men mine guards and gunmen , and both of these troops were stationed near Ludlow.

By April the Colorado National Guard no longer offered even a pretense of fairness or impartiality, and its units in the field had degenerated into a force of professional gunmen and adventurers who were economically dependent oa and subservient to the will of the coal operators. This force was dominated by an officer whose intense hatred for the strikers had been demonstrated, and who did not lack the courage and the belligerent spirit required to provoke hostilities. Continual attacks on the colony by private guards and local and state authorities culminated on April 20, Shortly after dawn, Colorado National Guard troops opened fire on a tent colony of 1, striking coal miners at Ludlow, Colorado.

Twenty four hours later the camp was in ruins. That day's onslaught of gunfire and arson, the Ludlow Massacre, claimed 24 lives, including those of 2 women and 11 children who succumbed to smoke suffocation. Along with their mothers, the children had hidden in shallow pits dug below the tents in order to be safe from flying bullets. The event outraged the nation, for a short while. The Ludlow Massacre precipitated an armed and open rebellion against the authority of the State as represented by the militia. This rebellion constituted perhaps one of the nearest approaches to civil war and revolution ever known in this country in connection with an industrial conflict.

Strikers in Southern Colorado armed themselves and swarmed over the hills, bent on avenging the death of their Ludlow comrades. Two days after the Ludlow tragedy, on Wednesday, April 22, the responsible leaders of organized labor in Colorado telegraphed to President Wilson, notifying him that they had sent an appeal to every labor organization in Colorado urging them to gather arms and ammunition and organize themselves into companies. By Wednesday, April 22, two days after the Ludlow killings, armed and enraged strikers were in possession of the field from Rouse, twelve miles south of Walsenburg, to Hastings and Delagua, southwest of Ludlow.

Within this territory of eighteen miles north and south by four or five miles east and west were situated many mines manned by superintendents, foremen, mine guards and strikebreakers. Inflamed by what they considered the wanton slaughter of their women, children and comrades, the miners attacked mine after mine, driving off or killing the guards and setting fire to the buildings. During the ten days of fighting at least fifty persons had lost their lives, including the twenty-one killed at Ludlow.

From to 1, armed strikers had been in absolute control of large areas of territory, and had waged open warfare against mine guards, militia and mine employees. Responsible union officials planned the movements of their men, set about collecting and distributing arms and ammunition, and openly justified their acts. Each side reported its casualties after each skirmish and made claims as to the number of men killed and wounded on the opposing side.

Newspapers, friendly to one side or the other, charged with apparent satisfaction that the losses of the other side had been greater than were admitted. The New York Times carried an editorial on the events in Colorado, which stated "With the deadliest weapons of civilization in the hands of savage-mined men, there can be no telling to what lengths the war in Colorado will go unless it is quelled by force The President should turn his attention from Mexico long enough to take stern measures in Colorado.

The governor of Colorado ask for federal troops to restore order, and Woodrow Wilson complied. Ten days after the Ludlow Massacre, the 1, federal troops arrived -- with orders to disarm everyone in the state — militia, company guards, and strikers -- and all fighting ceased. Negotiations proceeded and the strike officially ended in December, , with the union miners being permanently replaced by non-union workers.

Federal Troops remained in Colorado for the rest of - an unprecedented occupation of a state's jurisdiction. Two years later, the Democrats in Colorado had to campaign under the real handicap of trying to explain away the uproar resulting from the Ludlow incident and the violence in the coal fields. The Republicans captured the Statehouse at the next election and the coal mines never economically recovered.

At Ludlow, Colorado, one can view the pit where the women and children were suffocated after National Guard troops burned their tent colony in the violent Colorado civil war. A monument, erected by the United Mine Workers of America, mourns the death of these innocents, the civilian casualties of industrial wars. Their deaths account for the national significance of the Ludlow massacre, the horror of which "jolted America. Disaster stalked coal miners, especially in early Colorado where fatality rates were double what they were everywhere else in the world.

The workers had many grievances against the powerful coal companies but they could not talk to the mine owners because they had no union and no bargaining power: Anyone who spoke up was immediately fired. And as most workers lived in company housing, anyone fired also had his family immediately put on the street. Chi usa client Microsoft non deve avere da noi delle ragioni per prendere NT. Con la diversificazione dei lavered product.

Faremo molta attenzione ai rivenditori: Con quale effettivo spirito state rivolgendo vi a nuovi mercati? Il nostro obiettivo resta quello di aggiungere valore, ma solo su alcuni elementi. Ma ci sono fattori anche geografici: Tutte le volte che qualcuno ci ha chiesto il porting su architetture di grande futuro ci abbiamo rimesso un sacco di soldi. I Blastards, owero la squadra vincitrice del Blast Soccer Tournament Questo cambia la stessa natura dell'azienda, con pesanti risvolti per tutti i partner. L'altro annuncio sbandierato con dovizia. Non ci muoveremo in anticipo: Invece non ci occuperemo direttamente del Web, ma ci attendiamo che le terze parti colmino la lacuna.

John Bondi, product planning. Nel Windows non era ancora pronto,. Ciononostante tutti i tipi di c1ientdevono operare con tutti i tipi di server, contemporaneamente. Ma non state tirando la volata ad NT? Nella stessa area particolare attesa si ha per Sole, un prodotto che l'audience della presentazione ha ribattezzato Windows NT: Tra le presenze anche quella di Linus Torvalds, invitato ad una sessione sul futuro dei sistemi operativi, che in separata sede ci ha dato le sue impressioni generali: Attendiamo che qualcuno batta un colpo almeno sui server.

Il presente tagliando annulla e sostituisce il consueto modulo pubblicato nelle ultime pagine della rivista. Vogliate spedire al seguente indirizzo: Alla fine di settembre abbiamo chiesto lumi a Walter Vacchini, product manager per l'Italia, mentre in agosto ne avevamo parlato con Gerard Baz, capo europeo di MSN che in microsoftese si chiama Business Development Online Services.

In Italia la situazione sembra piuttosto promettente. Chi acquista Windows 95 ci trova il famoso bundle con Microsoft Network, che comprende anche due ore gratuite da consumare in un periodo di trenta giorni. Non ci sono previsioni ufficiali ma sta andando bene, leggermente meglio del previsto: Le tariffe sono adeguate al nostro mercato, con un fisso mensile di 18 mila lire per le prime due ore e 10 mila lire per le ore successive. Cosa sta succedendo presso il Ministero di GiustiZia degli States?

Non sappiamo esattamente cosa facciano, a parte che stanno allargando lo spettro delle indagini su Windows 95, argomento per il quale stiamo dando il massimo della collaborazione. Si dice che Registration Wizard, una delle componenti di Windows 95, durante l'uso normale di Microsoft Network vi invia la struttura dell'hard disk dandovi dettagliate istruzioni su quali prodotti siano installati, se sono vostri e se sono registrati. Registration Wizard esiste, ma non fa quello che dicono. Negli stessi settori noi potremmo fornire dei servizi di base quali un BBS o una chat.

Alcuni Forum offriranno anche delle. La nostra vera forza sono gli indipendenti, che offrono servizi a pagamento: Argomenti verticali quali sport e musica sono coperti dai forum, un tipo di servizio per il quale abbiamo cercato, e tuttora cerchiamo, i fornitori d'informazione, dando loro un salario minimo di dollari per gestire MSN per noi e fornire delle informazioni alle quali siamo interessati.

Quanti ICP avete sotto contratto? Questi titoli saranno disponibili anche sul nuovo mezzo di distribuzione, ma la nostra filosofia prevede una piccola presenza rispetto al totale disponibile su MSN. Userete MSN per vendere prodotti? Non abbiamo forze di vendita dirette, e non prevediamo di iniziare adesso. Non intendiamo interferire con il nostro canale di vendita. Certamente, infatti abbiamo un piano strategico diretto proprio in tal senso. Molte grandi aziende hanno uffici sparsi geograficamente che usano sistemi di posta elettronica tra loro incompatibili: Non abbiamo ancora fatto nessun annuncio in nessuna parte del mondo.

Se va davvero tutto bene, un milione per il primo mese e appena due milioni entro la fine dell'anno. Ma ci sono in giro delle previsioni che parlano di IO o 20 milioni di utenti nel solo primo anno. Se avranno 10 milioni di richieste saranno davvero nei guai: Ora abbiamo 98 punti di accesso, a fine anno saranno Inoltre in Europa non potremo dare subito tutti i servizi Internet, che prevediamo di fornire per gennaio. Quali previsioni fate sul numero di utenti? Se in 12 mesi raggiungeremo 1 milione di abbonati in tutto il mondo saremo felici.

Pensiamo che Gran Bretagna e Germania avranno il maggior numero sia di fornitori che di utenti Quali tool verranno aggiunti a Windows. Il 2 settembre sono stati aggiunti altri quattro nomi, il che porta il totale a dieci. Interessante l'aspetto ludico proposto dalla Settimana Enigmistica. I committenti sono il Comune di Roma e l'Agenzia per il Giubileo del Infine in breve includeremo nel package un software OLR. State lavorando con qualche fornitore di servizi Internet?

In alcune regioni che loro non coprono potremmo accordarci con altri fornitori locali. In ogni caso continuano ad essere sempre ben accetti Ah, dimenticavo una cosa importante. MC-digest, ovviamente, ha una tiratura nemmeno minimamente paragonabile con quella "super" di MCmicro-. Valore aggiunto AI primo numero di MC-digest. Lanciato il programma di navigazione, dopo l'hello animato iniziale, compare la schermata principale del programma. Sul lato sinistro troviamo tre pulsanti: Se il vostro edicolante dovesse esserne sprovvisto non esitate a chiedere la vostra copia di MC-digest direttamente alla nostra redazione, utilizzando il modulo pubblicato nell'ultima pagina della rivista.

C'e' mancato poco che non mi spuntasse anche la cooa In alto a sinistra la schermata principale, a destra la prima pagina dell'elenco In basso un articolo e. I pulsanti presenti in questa seconda schermata si utilizzano per tornare indietro Menu o per stampare quanto visualizzato a destra. Appare, a questo punto, una terza schermata contenente ancora una coppia di pulsanti a sinistra e una finestra a destra con il testo dell'articolo selezionato, Se contiene anche delle immagini fotografiche questo succede per la toMCmicrocomputer n.

Le ricerche sulle parole avviene in maniera molto semplice. Le cento immagini scelte sono tratte dagli articoli tecnici di MC-digest e sono proposte ai nostri lettori in formato digitale proprio per consentire loro di effettuare le elaborazioni dettagliata mente descritte nella rubrica.

Tra le immagini scelte per la raccolta troviamo fotografie originali, immagini tratte da CD-ROM dimostrativi Kodak e Corel, immagini inviate dai lettori che hanno accolto il nostro invito a collaborare con la redazione di MCmicrocomputer. Ottimo comunque il successo di pubblico per una manifestazione assolutamente "diversa" nel panorama scacchistico della Capitale. Purtroppo non ho spazio per offrirvi il resoconto di un altro interessante evento svoltosi a settembre a Salsomaggiore: Ed ora la parola va ad Alessandro Steinfl per il commento all'evento romano.

La Coppa dei Campioni ha negli scacchi un significato all'incirca analogo di quello che ha nel calcio: L'Europa "scacchistica" viene a tale scopo suddivisa in una serie di zone in genere sette , in ciascuna delle quali si svolge un girone preliminare contenente otto squadre. Le compagini vincitrici di ciascun girone preliminare accedono al girone finale.

La squadra che si aggiudica il girone finale si fregia dunque del titolo di squadra Campione d'Europa per l'anno in corso. Venendo a noi, la squadra MCmicrocomputer di Roma, Campione d'Italia e , ha sin dall'inizio proposto la propria candidatura per l'organizzazione del girone, candidatura successivamente confermata dalla Federazione Internazionale. MCmicrocomputer con il patrocinio del: In ogni caso, la nostra squadra era per la prima volta al completo, schierando ambedue i grandi maestri croati, Kovacevic e Hulak; seguivano poi, in ordine di scacchiera, Tatai, D'Amore, Marinelli e Bellia.

A titolo di cronaca, il grande maestro croato Krunoslav Hulak, un simpatico baffone di quaranta e rotti anni, nostra seconda scacchiera, era a sua volta presente anche nella lista della squadra campione di Croazia, che avrebbe dovuto giocare in uno degli altri gironi preliminari. La presenza di Hulak mi ha purtroppo messo nell'ingrato compito di dover" sacrificare" i giocatori che in sua assenza si sarebbero alternati sulla sesta scacchiera e mi riferisco a Gervasi, Satta e lanniello. La sede di gioco, pur non centralissima, era stata ben indovinata: Gli arbitri designati sarebbero stati Claudio Cesetti e Manlio Simonini, coadiuvati dalla figlia di quest'ultimo, Noemi, nel difficile compito dell'interpretariato italiano-inglese.

E passiamo alla cronaca dell'evento. I Turno Sabato 9 settembre, Per fortuna non vengono alla luce i temuti attriti tra le nostre prime due scacchiere croati ed i giocatori della squadra avversaria: Si gioca con la squadra svizzera, sconfitta nel primo turno dalla fortissima squadra armena, futura vincitrice del girone. Manca purtroppo ancora una volta l'apporto positivo di Tatai, sconfitto "tatticamente" dallo svizzero Wirthensohn per colpa di un errore di distrazione.

Non ci resta ormai che lottare per Il penultimo posto. Nelle semifinali passa a sorpresa la squadra greca 3 - 3 contro gli jugoslavi e migliore spareggio , mentre nel "big match" Erevan-Mosca gli armeni hanno Gli armeni sono gli unici che passano, e potranno a ragione sperare in un ruolo di primo piano anche nel girone finale. Nella finale per il terzo posto passa a sorpresa la squadra jugoslava su quella russa 3 - 3 e migliore spareggio , cui nuoce la grottesca sconfitta per "forfait" di Tiviakov in prima scacchiera. Un risultato eccezionale che la dice lunga sulla tenacia e sulla bravura di questo giocatore, di cui poco si parla ma i cui risultati parlano da soli.

Per quanto riguarda l'organizzazione. Resta comunque il ricordo di una manifestazione alla quale abbiamo partecipato con onore ed in fondo senza troppo demeritare. Macromedia Graphic Desioo Sludio quaDro paccheDi indispensabili per la grafica e le illustrazioni ad un prezzo incredibile I.

Tdl TbS 24c5 b6 Un errore incredibile; dopo Tfc3 a5 4S,Tab3 a4 Rhl Oh3 19T9l Od7 Cxf5 Oc6 23Dd4 Macromedia Director Multimedia Studio quanro paccheni indispensabili per la creazione di applicazioni mullimediali ad un prezzo incredibile I. Il - Reggio Emilia Te! Includono software di comunicazione BitCom e BitFax in italiano. Correzione d'errore MNP4 V. Pennettedi applicare effetti speciali. Mantova Esedra via Bertani 78 te1.

Tutto quello che realmente serve per trasformare il tuo PC in una completa stazione multimediale; il kit comprende: Include un set di utility software. Espandibile con Modulo WaveTable opzionale. Relisys, nnea di scanner da tavolo a piano fisso. Tutti i modelli includono il software di fotoritocco e OCR. Pocket hard disk Hard Diskportatiliper porta parallela. Tempo medio d'accesso 16ms. Mantiene il collegamento con la stampante. Chi vuole fare la prova, parta dal Web della Casa Bianca http: E in Italia 7.

E qui arriviamo al punto centrale del discorso: Italgiure Find della Corte di Cassazione e gli stessi sistemi informativi parlamentari, sono disponibili solo per pochi eletti, che possano gustificare il loro interesse, si sottopongano a una trafila burocratica e sborsino cifre non indifferenti. Per trovarsi poi di fronte a complicati sistemi di interrogazione, scritti per gli specialisti. E per questo il modello Internet. AI Senato si lavora Chiudiamo la digressione e torniamo al Senato: Nei mesi passati era stato predisposto un protocollo d'intesa tra le due presidenze, che riguardava anche Internet.

A Palazzo Giustiniani si lavora invece a pieno ritmo per rendere consulta bili le banche dati esistenti e mettere a punto altre iniziative. Tra i due Palazzi al centro di Roma ci sono poche centinaia di metri, ma nel breve percorso che porta da Palazzo Madama a Montecitorio l'atmosfera cambia completamente. Ambedue hanno un'apparenza molto scarna e non offrono link ad altri Web. Stesso discorso per la Corte di Cassazione, solo per pochi eletti, e a caro prezzo. Per restare sui sistemi non connessi a Inter-.

In FiscoNet dovrebbe essere disponibili in futuro anche il software per compilare il con il PC: Concludiamo con un'anticipazione ancora non confermata: Massai, riportata qui di seguito. Che impone alcune considerazioni. Massai introduce tre domande cruciali: Ma qui credo che il discorso del responsabile della comunicazione della Camera finisca col dimostrare il contrario della premessa: Il primo aspetto da curare sarebbe la messa a punto di stimoli all'accesso prima, e di facilitazioni per il collegamento e l'interrogazione poi.

Un'altra indicazione di Massai mi lascia perples-. Il nuovo anno dovrebbe portarci la tanto attesa legge sulla protezione dei personali. Le informazioni racolte alla ripresa dei lavori parlamentari indicavano in ottobre la conclusione dei lavori alla Camera, con l'approvazione definitiva da parte del Senato entro questo mese di novembre, per il ddl bis.

Subito dopo dovrebbe essere varata la legge-delega al Governo, il ddl ter, e quindi la nuova disciplina dovrebbe essere avviata dal l' gennaio Intanto fervono i lavori per attrezzare. Si tratta del deputato ed ex-magistrato Sebastiano Neri e del magistrato Giovanni Buttarelli, dell'Ufficio legislativo del Ministero di Grazia e Giustizia. Nei negozi stanno arrivando i teleputer, i televisori-PC che consentono di passare in un istante da Pippo Baudo a Internet.

Da che cosa deriva il ritardo su Internet? Lo chiedo al responsabile dell'Ufficio Stampa, dottor Alessandro Massai. Queste sono le domande, a cui mancano le risposte. Lei si riferisce, evidentemente, al settore della televisione. Ma quando si parla di telematica non. Che dimostra la conoscenza e l'attenzione della presi-. Peraltro mi sembra che l'utilizzo, rilevato da nostri calcolatori, sia di un contatto per tutti i primi sei mesi del Non ne ho conoscenza diretta. Per quanto ci riguarda abbiamo impostato e realizzato un nuovo metodo di lavoro: Che cosa vuoi dire?

prigioniero in fuga gru giunti ragazzi universale italian edition Manual

Le strutture di mediazione giornalistica in questo momento si trovano a doversi confrontare con talune deficienze di preparazione. Da una parte quella dell'organo le-. Dopo una stringata quanto corretta sintesi dell'evoluzione che sta portando la familiare scatola del televisore ad assomigliare sem-. La paralisi del soggetto pubblico ha consentito la nascita di numerosi strumenti gestiti da privati, che suppliscono all'assenza di una funzione indispensabile. Poi attraverso le campagne promozionali.

Date queste premesse, rete, costituiscono senza dubbio Pivetti osserva che le tecun esempio di applicazione del modello Internet: In altre paroproprio quello che affligge Internet: E che senso avrebbe poi. Ha ragione la presidente, quando dice che il Parlamento deve muoversi, come stanno facendo le istituzioni di tutti gli altri paesi industrializzati solo un punto mi fa venire un brivido: Un tema che potrebbe avere un impatto molto forte sui cittadini, come ha dimostrato in America la campagna elettorale di Clinton e Gore.

Tra poco, quando le vetrine si riempiranno per le strenne di Natale, tutti potranno conoscere un oggetto nuovo: Mezzo televisore e mezzo computer? Qualcuno potrebbe obiettare che le autostrade dell'informazione sono ancora da costruire. Indicazione che viene accolta in pieno nel titolo della seconda edizione: E necessario quindi affrontare i problemi de iure condendo sul diritto da fondare, o se preferite, sulle leggi da fare in forma globale, non per singoli settori.

Questo consentirebbe sia di armonizzare le diverse normative, sia di coprire gli spazi vuoti che, per un motivo o per l'altro, si creano tra le norme o all'interno delle norme stesse. Ebbene, non esiste una norma che vieti, come avviene per il dato personale, che l'immagine di qualcuno venga ripresa a sua insaputa, con un potente teleo-.

Ecco spiegata la ragione della prima parte del titolo: I primi devono poter discutere su scenari concreti e sulla base di previsioni realistiche, invece che su informazioni imprecise o suggestioni letterarie. Nella nuova edizione del Forum, che inizia in questi giorni, cercheremo di stimolare il maggior numero possibile di interventi tecnici, in relazione alle proposte che emergeranno nel dibattito tra i giuristi. Dal menu principare scegliere A rea, A rea e scrivere: Le reti telematiche, in particolare, non hanno confini. In una nazione si vieta, per esempio, di mettere in rete contenuti erotici?

Come si vede, i temi da discutere non mancano.

Buy for others

Ma altri se ne potranno aggiungere, anche non strettamente giuridici. Questo coinvolge il ruolo delle istituzioni ne abbiamo parlato nelle pagine precedenti , dell'istruzione e anche dei mezzi di comunicazione oggi disponibili. Anche qui un semplice esempio: Indovinate quale delle due notizie ha avuto maggiore rilievo, nei telegiornali e sulla stampa I Ci fermiamo qui. Alcune considerazioni a margine del lancio di Windows Posso fare a meno di Windows 95? Certo che posso, basta continuare a lavorare come sto facendo adesso. Ma se ben ricordo Lo usavo quasi solo per scrivere testi. Ma il giorno che ebbi bisogno di un certo software mi dissero che per il CPM non c'era.

Credo di aver perso un paio di mesi della mia vita a provare programmi di videoscruttura per DOS, fino a quando non trovai XyWrite. Fino al giorno in cui andai alla ricerca di un certo programma di grafica che per DOS non c'era. Siamo nel , che aspetti a passare a Windows? Fu la domanda ironica dei soliti amici. Negozi aperti a mezzanotte, spot a tutto spiano, Rolling Stones, intere pagine di giornali?

Qui viene il bello. E allora, ragazzi, tutti in fila a mezzanotte davanti ai negozi, tutti con gli stessi colori davanti agli occhi, tutti a fare c1ick dove vuole Bill, tutti a canticchiare la stessa orribile canzonetta, tutti a collegarsi alla sua rete e a leggere le stesse cose. Tra un po' sullo stesso PC, grazie a Bill, potremo vedere il festiva I di Sanremo, l'elezione di Miss Italia e il campionato di calcio.

Tutti insieme, come un branco di pecore digitali, con lo stesso orologino di plastica al polso. Fate una piccola indagine tra i vostri conoscenti: E difficile, troppo difficile per la maggior parte delle persone. Dice Negroponte che bisogna affidarsi ai ragazzi. A quegli stessi ragazzi che si mettono tutti in fila a mezzanotte davanti ai negozi di informatica, tutti vestiti nello stesso modo, che canticchiano la stessa canzonetta con lo stesso orologi no al polso, parlando degli stessi videogiochi?

Calma, dice ancora Negroponte.

No customer reviews

Mazzini 44 - tel. Secondo Pia 8 - tel. Bodoni 59 - tel. Cavour 21 - tel. Italia IO - tel. Emanuele - tel. Torino 34 - tel. D'Azeglio 50 - tel. Rosta 47 - tel. Rondissone 28 - tel. Inghilterra 49 - tel. Torino 18 - tel. Bronno 27 - tel. Sirtori 4 - tel. Della Chiesa Rossa tel. Sidoli 25 - tel. Italia 9 - tel. Monte Rosa 3 tel. Artallo 90 - tel. Berengario - tel. Frediani 4 - tel. Tedesco 7 - tel. Umberto I tel. Schipa 61 - tel. Passaro 18 - tel. Casale 3 - tel. FG - V; Gramsci tel. Ugo Betti 5 tel. Giardini 32A - tel. Panagia I M tel. Scudaniglio 3 - tel. Gemiliano 15 - tel. Mameli 25 - tel.

Principessa Maria 47 tel. Questo potente scanner trasforma documenti, fotografie e materiale stampato in utili informazioni elettroniche. L'intelligenza hardware e software incorporata determina automaticamente i giusti parametri e risoluzione ottimale per ciascuna funzione scelta. Lo scanner supporta Microsoft OLE 2.

Il design compatto, il piccolo ingombro e il vassoio per la carta retrattile lo rendono ideale anche per l'impiego in spazi ristretti. Come detto prima non occorre aprire il computer: Grazie alle funzioni intelligenti incorporate, vengono automaticamente selezionate le imLa testa mobile postazioni e la risoluzione ottimali per ogni documento scandito.

Si possono aggiungere pagine intere o le parti selezionate. Il Centro di controllo di PageScan permette l'accesso al software per l'invio di fax mediante un semplice clic. Tra le sue caratteristiche tecniche di rilievo, oltre ad una potenza di calcolo. Tra le chicche, oltre ad una completa sezione audio Sound 81aster stereo a 16 bit con tanto di microfono e altorparlantino incorporato, troviamo un 'interfaccia seriale a raggi infrarossi per il collegamento senza fili ad altri portatili e a periferiche predisposte.

Sul lato destro della macchina troviamo la meccanica per floppy disk da 1. Dispone, inoltre, di un display a colori a matrice attiva true color Alcuni disturbi possono creare problemi di trasmissione: La nostra ispezione all'esterno di Mistral continua sul lato sinistro dove troviamo una minuscola presa d'areazione del tutto passiva per il microprocessore presente all'interno. Evidentemente, Mistral fa eccezione.

Nella stessa sede dell'hard disk troviamo anche i connetMCmicrocomputer n. Sollevando il coperchio superiore accediamo alle tre perle ergonomiche del portatile Mistral: Peccato solo che non possa essere sfilato completamente dalla sua sede nell'utilizzo di Mistral in unione ad un monitor esterno.

F4 preceduti dalla pressione del tasto di servizio Fn. La tastiera ha un funzionamento ineccepibile: Si tratta solo di farci l'abitudine Tra tastiera e schermo troviamo il pulsante d'alimentazione, un piccolo display LCD con alcune icone, due led visibili anche a computer chiuso e il microfono integrato. Proprio a ridosso della tastiera, nella posizione in cui ci aspetteremmo di trovare la trackball integrata troviamo un dispositivo di punta mento veramente eccezionale. Come tutto il portatile Mistral. Prestazioni hardware Anche sotto il profilo prestazionale puro il nuovo notebook McPerson ci ha soddisfatti fino in fondo.

Nell'utilizzo sotto Windows la macchina ha. Quando si dice audio La completa sezione audio, compatibile Sound Blaster, integrata all'interno di Mistral permette di utilizzare numerose applicazioni senza ulteriori aggiunte di hardware e di software alla macchina. Anche dal punto di vista dell'hard disk, le prestazioni raggiunte sono di tutto rispetto. In alto, sul fondo del notebook Mistral trovIamo la batteria ricaricabile, l'alloggiamento per l'hard disk rimovibile e l'espansione di memoria. Quanto costa l'ultima bomba McPerson? Mistral in configurazione base, col processore minimo, display dual scan, hard disk da e 4 mega di RAM costa quattro milioni e mezzo.

La macchina provata, a MHz, hard disk da1.

Sono finiti per fortuna i tempi in cui un display a matrice attiva finiva per raddoppiare il prezzo di vendita di un portatile: A partire da Lit. Si tratta di un minitower basato su Pentium a MHz e dotato opzionalmente di un gran numero di espansioni multimediali e di comunicazione. Nella macchina che abbiamo ricevuto in prova, come si vede in foto, uno di essi ospita un drive CD-ROM a dop-. Sul pannello posteriore notiamo la sezione alimentatrice dotata di cambiatensione e presa asservita, e la presenza sul pannello di alcune forature per connettori D-type utili per inserirvi eventuali porte seriali o parallele aggiuntive senza sprecare slot di espansione.

A corredo della macchina, opzionalmente, si possono MCmicrocomputer n. All'interno del Leonardo si accede con le sole mani nude, a patto di La manovra consiste nell'estrarre il contropannello anteriore, fissato mediante robusti perni ad incastro, e quindi sbloccare la carrozzeria di lamierino ad U anch'essa fissata ad incastro lungo le fiancate. Ottima anche la cura dei particolari, quali la realizzazione delle prese di massa e la presenza all'interno del computer di una grande ventola di aerazione supplementare. APM Microsoft, e dispone anche di opzioni di sicurezza con due livelli di password utente e supervisore Il resto dell'hardware di espansione che abbiamo ricevuto in prova, disponibile come opzione al momento dell'acquisto del computer, comprende una scheda modemjfax a baud, una scheda audio a 16 bit compatibile con la SoundBlaster Pro e la Microsoft Sound System, ed una interessante scheda video VGA accelerata, a bus PCI, basata sul chip ATI Mach64 e dotata di 4 MByte di VRAM a bordo.

D'altronde per far girare davvero Windows 95, cosa inevitabile. Con queste premesse ci basta dire che l'utilizzazione del Comex Leonardo non ci ha riservato alcuna sorpresa. Le prestazioni rilevate ai test sono risultate in linea con le aspettative, le varie periferiche installate dal costrutto re hanno risposto come dovevano.. Manca forse, per l'utente non specialista, un manualetto in italiano. Molto valida invece la garanzia di ben tre anni, che rappresenta un importante bonus sul valore del computer.

Diamo infine il consueto sguardo al listino prezzi per valutare il posizionamento commerciale di questo Comex rispetto alla nutrita schiera di concorrenMCmicrocomputer n. A destra, la grande ventola supplementare che assicura un 'adeguata ventilazione all'interno del computer. Tutto questo ben di Dio viene a listino poco meno di quattro milioni e settecentomila lire, ovviamente IVA esclusa. Windows 95, ad esempio, viene duecentocinquantamila lire. Rinunciando ad 8 MByte di RAM si risparmiano quasi seicentomila lire, ma a nostro avviso 16 M Byte sono oramai indispensabili per un serio uso di Win 95 ed in generale di applicativi pesanti quali quelli multimediali; tuttavia chi volesse usare ancora Windows 3.

Relativamente poco, invece, incidono sul prezzo finale le varie schede di espansioni: In definitiva, considerando soprattutto la ottima realizzazione e la presenza di ben tre anni di garanzia, questo MidiTop Leonardo ci sembra un prodotto interessante. Un ottimo biglietto da visita che presenta nel miglior modo possibile un nome nuovo nel nostro Paese.

Vediamo meglio le sue caratteristiche. Courier normale, corsivo e neretto corpo 6,12, 24 pt; CG Times proporzionale normale, corsivo e neretto corpo 5, 6, 7, 8, 10, 12, 14 pt; Letter Gothic normale, corsivo e neretto corpo 6, 12, 24 pt e solo per il tondo 4. Invece i font software scalabili TrueType per Windows offerti in dotazione sono: DeskJet Produttore e distributore: Hewlett Packard Italiana S.

Tutte le operazioni di controllo della procedura di stampa. Se il software di stampa rappresenta una delle caratteristiche di maggiore interesse della stampante, visto che si compone anche di una serie di utility. Il ridottissimo pannello di controllo della DeskJet lascia intendere che la maggior parte delle funzioni relative alla stampa sono svolte mediante il software.

I Il driver di stampa integra al proprio interno la tecnologia ColorSmart che consente l'impostazione automatica di numerosi parametri. La composizione dell'inchiostro nero unita alla tecnologia HP Resolution Enhancement REt fornisce risultati di stampa caratterizzati da elevata precisione e definizione dei contorni. SokIzione cl un problem8 Il Dott. Nelle nostre prove, condotte con i soliti software grafici Adobe Illustrator 4. In questi esempi stampe su carta normale e su carta patinata eseguite da applicazioni alla stregua di CorelOraw! Lo testimonia il fatto che Hewlett Packard abbia deciso di rendere noti una serie di aspetti della ricerca concentrata su fattori come ad esempio la composizione degli inchiostri con l'obiettivo di poter stampare su supporti non specifici.

L'inchiostro nero basato su pigmenti utilizzato sulla DeskJet , al contrario di quelli generalmente utilizzati, contiene particelle solide infinitesimali che si deposita-. Questa caratteristica consente all'inchiostro di aderire alla carta senza penetrare in essa e quindi senza spandersi.

Conclusioni In definitiva, la DeskJet rappresenta un prodotto in grado di risolvere le esigenze di un'utilizzazione domesti.. La stessa HP suggerisce alcuni campi di impiego della stampante come la produzione di elaborati scolastici, cartoline d'auguri, ricette, corrispondenza personale. AI momento della presentazione della DeskJet la Hewlett Packard ha ribadito l'obiettivo perseguito con l'introduzione di questa stampante sul mercato: L'unico punto ancora da considerare rimane il prezzo: E proverete i benefici.

Volete programma Clienti esplorate. Altre ancora consistono in nuove pacchettizzazioni orientate alla soluzione dei problemi, come il Bundle di prodotti che, opportunamente assemblati ed integrati, sono dedicati Si tratta di una tecnologia che permette di costituire un Server di dati grafici, ad esempio su una piattaforma Windows NT 3. Rimandiamo l'approfondimento di questi interessantissimi temi alle prove. Si trattava di una versione totalmente compatibile con l'AutoCAD regolare all' epoca era la versione 12, nelle sue due varianti, per DOS e per Windows.

Nel caso della 13 va eseguita una conversione. Questo ha comportato, parliamo sempre rispetto ad AutoCAD, una riorganizzazione. Autodesk AG Centro Direz. Esiste anche un'opzione Nessuna Impostazione, utile quando si preveda di eseguire delle importazioni di file preesistenti in un formato vettoriale non Autodesk. Nel materiale a disposizione sono presenti una serie di Prototipi che predispongono i fogli secondo le impostazioni standard americane ANSI ed europee liSO.

Si tratta di un comando che piazza sul disegno, nella posizione desiderata, data di sistema, nome del file e nome dell'utente. Le esercitazioni in linea sono molto utili per un utente alle prime armi. Purtroppo le lezioni sono poche e quindi non coprono che gli argomenti base. Per tratteggio associativo, introdotto nella versione 2, si intende un tratteggio che segue l'oggetto come se fosse una sua caratteristica.

I tre cilindri cerchi dotati di Altezza nella figura sono stati tracciati partendo da differenti piani. Nelle prime tre figure vediamo alcune di queste definizioni. Vediamo quindi le figure 4 e 5,. Per interrompere, in qualsiasi momento, l'esecuzione di un comando si digita Ctrl-C, oppure si pigia il pulsante corrispondente.


  1. Modelixir Magazine 1 US!
  2. Downloadable songs.
  3. The Bad Guys: Issue 4.
  4. Faith of Our Fathers, Living Still.
  5. Pieces of the Heart II;
  6. No tendrás cojones de hacerlo. 100% Guardiola (Base e-Hispánica nº 18) (Spanish Edition).

Alcuni dei pulsanti servono per facilitare! Quando si realizza un disegno tecnico alla maniera tradizionale, quindi con. Risulta molto comodo suddividerlo su diversi piani Layer! Esiste lo Spazio Modello dove vive il progetto, esiste lo Spazio Carta dove si posizionano le varie viste del progetto da stampare. In ambedue gli spazi si possono impostare finestre. Quelle dello SpazIO Modello servono per controllare meglio il progetto e non per prepararlo per la stampa. Una volta definita l'area di lavoro si tracciano gli elementi che cosituiscono il disegno. Anche AutoCAD LT 2 permette di associare ad elementi del disegno una serie di informazioni alfanumeriche utilizzabili in svariate maniere, ad esempio per essere visualizzate sul disegno, e ancora per essere esportate in forma di file testuale da utilizzare con altri prodotti.

E AutoCAD che dispone di routine interne che calcolano le giuste caratteristiche del segmento in figura 9 la Box che mostra i vari possibili tipi di Snap all'oggetto. Ci sono comunque decine di altri processi di calcolo che vengono eseguiti per tracciare correttamente elementi geometricamente determinati. Disegnati gli elementi di base vanno poi sicuramente editati con gli specifici comandi che permettono di replicare, individualmente o in serie, gli elementi, che permettono di deformarli, raccordarli, stirarli, ruotarli, ecc.

In un disegno tecnico, ad esempio un disegno meccanico, oppure architettonico, oppure elettronico, ci sono elementi sempre uguali, che debbol1o poter essere facilmente replicati. Di ogni elemento possono essere definite una serie di caratteristiche estetiche che servono in certi casi per migliorare l'interpretazione del disegno. Si pensi ad un complesso pezzo meccanico, fatto di vari elementi che possono essere colorati in differenti maniere.

Gli strumenti di editazione sono: I numeri parlano di 27 tipi di linea, colori, un numero infinito di piani di lavoro e 38 tipi di font. Approfittiamo dell'occasione per citare qualche altra caratteristica evoluta di AutoCAD LT 2, che documentiamo con figure e descriviamo nelle didascalie. Le figure di cui parlavamo vanno dalla 10 alla In pratica si costruiscono solidi di estrusione. Altre possibili invasioni nello spazio sono consentite dall'adozione degli VCS che descriviamo nel testo.

I comandi di visualizzazione invece sono comunque adatti a vedere oggetti 3D. Elementi, per dirla con un termine tecnico, Wireframe. Trattasi di un disegno del tutto bidimensionale. In questa maniera si ottengono rispettivamente un cilindro e un parallelepipedo. Si tratta comunque solo di estrusione. Si tratta di un disegno realizzato con AutoCAD 12 che, essendo tridimensionale, permette di creare dei solidi spaziali elementari di vario tipo.

Sono disponibili, parliamo della 12, e quindi della 13, cubi, coni, cunei, piramidi, parallelepipedi, ecc. Dalla figura 17 alla figura 19 alcune prove pratiche di conversione. Ine DWG compatibile con Form. Nelle figure dalla 13 alla 16 vediamo una serie di esemplificazioni di quanto detto. Nel primo caso si tratta di porzioni di disegno importa bili ed esportabili indipendentemente dal resto del disegno, nel secondo caso di tratta di collegamenti a parti del disegno che rimangono esterne e che vengono richiamate per essere solo visualizzate.

Questo consente di lavorare per com-. Il pacchetto contiene un dischetto, un CD e un manuale. Ha tantissime illustrazioni che servono per collegare direttamente l'argomento trattato al lavoro pratico"con il prodotto. Ciascun capitolo ha una sua introduzione, molto chiara, che descrive il significato dei comandi trattati al suo interno. La prima delle tre parti si intitola Disegnare con AutoCAD LT contiene anche un minicorso e parla della impostazione del lavoro, del traccia mento degli elementi e della visualizzazione. La terza parte parla della personalizzazione del prodotto.

Anche la versione LT permette di scrivere, nel suo linguaggio Script, delle Macro e permette vari livelli di personalizzazione, da quella, interattiva, della Barre degli Strumenti e del Riquadro degli Strumenti figura 20 , fino a quella, basata su procedure di tipo Script, dei menu. In situazioni aziendali, ad esempio in grossi studi professionali, sono consentite utilizzazioni miste. In altre parole, AutoCAD LT, essendo compatibile a tutti i livelli con il fratello maggiore e disponendo delle sue stesse funzioni che gli permettono di condividere blocchi, riferimenti esterni, file di attributi e quant'altro, non costituisce una limitazione in una situazione di WorkCentrer, in cui i dati grafici sono su un Server Dati e gli utenti, ciascuno con il suo prodotto, vi accede.

I rapporti con Windows sono eccellenti. Ne vediamo un esempio. Pigiando il tasto destro del mouse su uno qualsiasi dei pulsanti del Riquadro degli Strumenti si apre una Finestra che ne permette la personalizzazione, owero giunta di altri pulsanti scelti tra quelli, sono centinaia, disponibili. A parte questi discorsi di Questo promette e mantiene! L'acceleratore video, che copre tutte le esigenze multimediali con la resa effettiva del full motion full screen e che, in congiunzione con l'MPEG player software opzionalel.

La Matrox rende disponibile la Millennium in due versioni: Installazione e Setup Prima di procedere all'installazione, ovviamente, deve essere settato il driver VGA standard di Windows x a 16 colori. Eseguite le operazioni relative a questa fase inizia l'installazione vera e propria al termine della quale viene richiesta l'abilitazione o meno del driver DCI.

Abilitando il DCI con versioni di Video for Windows precedenti le specifiche DCI non sortiscono effetto e la scheda grafica funziona in modo tradizionale. Il software di installazione consente anche di setta re la risoluzione ed il modo-colore di default al caricamento di Windows. La scelta dei modi video si basa su quattro differenti preset eventualmente assegnabili e configurabili a piacere.

La prima rappresenta la risoluzione effettiva assegnata allo schermo, la seconda la risoluzione virtuale di un eventuale piano di lavoro scelto di una misura ovviamente maggiore della finestra, posizionabile a piacere su di esso, rappresentata dallo schermo. Creatix - Germania Distributore: Electronic Distribution - Via F.

E per il momento? Per il momento dobbiamo accontentarci di usare hardware e software di comunicazione che funzionano solo quando trattati con la necessaria competenza. Per fortuna esistono prodotti come quello proposto in queste pagine che si possono legittimamente proporre come valido equipaggio per le crociere sull'oceano telematico: Immaginate di volere una segreteria telefonica nel vostro Pc. Immaginate di volere, sempre con il Pc. Immaginate di volere che il vostro PC selezioni in modo automatico Fax On DemandJ i fax da inviare a chi chiama, secondo le indicazioni che questi esprime con la pressione di un numero sul tastierino del telefono.

Se si vogliono contare invece le per Nella scatola oltre al modem che vedete nella foto le sue dimensioni sono contenute: L'installazione fisica del modem comporta pochissime e semplici operazioni di inserimento delle spine nei posti giusti si deve ovviamente disporre di una porta seriale libera per collegare l'apposito cavo. Una volta collegato il tutto e visti gli MCmicrocomputer n.

Anche se fa tutno interamente in lingua inglese. JA 5 nisce cosa che da un certo punto di vi-. Chi non conosce Star Trek? Il capitano James Kirk, il vulcaniano dr. The Next Generation, ambientata un centinaio di anni dopo e sulla nuovissima quinta versione dell'astronave Enterpri-. Omnipedia Interactive Technical Manual.

Naturalmente la Paramount, detentrice dei diritti, ha provveduto, con accortezza commerciale tutta americana, a sfruttare il successo di Star Trek per guadagnare con la vendita diretta o indiretta di libri, nastri, gadget vari. Poteva a questo punto mancare il coinvolgimento della Paramount nel mondo in rapidissima espansione del CD-ROM e del computer multimediale? Entrambi i CD di cui stiamo parlando sono per Windows, anche se ne esiste la versione Macintosh.

I primi due modi di funzionamento della Omnipedia. Impossibile descrivere in poche parole l'Omnipedia. La Omnipedia dispone di quattro modi di consultazione principali denominati Enciclopedia, Episodi, Risorse ed Argomenti. I riferimenti incrociati possono anche portare dall'uno all'altro di questi modi. Il modo Enciclopedia serve, banalmente, per ricercare uno specifico argomento fra le voci disponibili, organizzate in ordine alfabetico. Una volta identificata la voce desiderata, questa viene.

Attenzioveri e propri documentari ne: Kirk o la storia dell'astronave Enneretto sono link ipertestuali ad altre terprise. Tutti i temi, per la cronaca, sovoci contenute in questa o nelle altre no illustrati da Sarek, l'ambasciatore sezioni dell'Omnipedia, e basta c1iccarci vulcaniano padre di Spock. Esso contiene infatti tutta la filportare il nome ed il numero di matricomografia di Star Trek, dalle tre serie tela della prima Enterprise, quella divenulevisive ai film. Di ogni episodio sono rita celeberrima circa un secolo prima al portati il cast, gli autori, il regista, la data comando del capitano James T.

Gli altri due modi principali della Omnipedia. A sinistra if modo Risorse, per consultare temi specifici no approfonditi argomenti specifici quali, in questo caso, la vita del capitano Jean-Luc Picard. Nel primo si procede per sistemi, ad esempio esaminando le problematiche connesse al teletrasporto di materia o le procedure tattiche da applicarsi in caso di incontro con navi ostili; nel secondo si viaggia all'interno dei vari locali dell'astronave, ad esempio la Sala Medica o il Ponte di Comando, per esaminarne la struttura.

Riker, che ci descrive i vari ambienti e ci spiega la loro funzione. In alto a sinistra: Conclusione Se siete fan di Star Trek o anche semplici appassionati non potete rinunciare a questi due CD, che tra l'altro se acquistati per corrispondenza direttamente dall'importatore costano una cifra abbastanza ragionevole. Usciti da una sessione al Technical Manual sarete anche voi convinti che la Enterprise esista davvero, e ne conoscerete ogni angolo meglio di casa vostra!

Tra questi dovevo necessariamente sceglierne qualcuno per la recensione e scartare o rimandare qualche altro. Vediamo i risultati della mia cernita di Dino Joris. Se io fossi un saggio capirei che non si deve mai avere fretta e partirei con calma per raggiungere qualche monastero indiano in cui dedicarmi alla meditazione; ma sono figlio del mio tempo, e devo muovermi in fretta come tutti voi, per non restare indietro, quindi le attese inutili mi fanno un po' soffrire. Degli inserimenti di questo genere potrebbero oltretutto allargare la fascia di utenza potenziale, con conseguente possibile maggiore diffusione.

Polizia no ed il suo tempo Per informazioni rivolgersi alla segreteria delle Celebrazioni, Via Ricci, 6 - Montepulciano - Tel.: Donato, 21 - Montepulciano - Tel.: Giunto in ttalia per un breve soggiomo durante Il Concilio di Ferrara- Firenze C'era anche chi all'epoca vendeva prodotti sostanzialmente simili dalle alle mila lire e si vendevano. Non si trovava molto in giro e l'utente pioniere dopo avere acquistato il suo primo lettore di CD-ROM era molto impaziente di metterci dentro qualcosa. E comperava tutto, a qualunque prezzo. Micraforum - l Woodboraugh Ave.

Tutti i titoli costano Sul CO sono presenti una trentina di programmi e materiale. AVI di varia natura. I programmi scelti sono senza meno carini ma dire che sono il meglio del '95 mi sembra eccessivo. Certo, si tratta di prodotti shareware che non hanno neanche troppe ambizioni, ma certamente indicano una strada da percorrere. Come al solito, sono tutti prodotti in lingua inglese: The Best Games of ' L'unico appunto che muovo alla collezione: I programmi shareware mi ricordano tanto i cespugli di B. A completare la collezione della solita trentina di programmi troverete anche. Si possono effettuare ricerche con parole chiave o per settore una quarantina di argomenti diversi.

Tempo di accesso medio 12Ms, transfer rate da 8Mbyteslsec e una cache da 64Kb. Disponibile anche In verSione 0, Tutti r marchi rrportatr sono regIstrati dai legIttimi proprietari. Un pacchetto Imegrato e facile da usare, che raccoglre tutti gli strumeml Ideali per sviluppare il lavoro di ogni giorno: Completo di scheda gUida. Tutti l marchI riportatI sono registrati dai legittimi proprietclri.

Tum i marchi nportan sono registrati dal legIttImi proprietari. Fermo Posta Ufficio Postale Lecco. Strategie studiate a tavolino. La lettera P deve essere obbligatoriamente maiuscola. Milano 02 fino a Mentre siamo al lavoro per espandere servizi di segreteria, vi preghiamo di agevolare il nostro lavoro utilizzando questi numeri telefonici.

W3, l'ipertesto in rete Continuiamo a parlare di World Wide Web. Oui incomincia il secondo problema: Chi, invece, ha fatto qualche mezz'ora di surfing sul World Wide Web capisce subito di che si tratta. I primi esploratori del ciberspazio, quelli dei modem che andavano a 2. Ma trascurano tre punti essenziali. Dunque se oggi i modem a 2. La convergenza di diversi media nel sistema telematico televisione, videotex, ecc. In pratica, all'interno di un testo o da un altro tipo di informazione si trovano dei riferimenti Iink ad altre informazioni, che a loro volta sono collegate ad altre ancora.

Da questo punto parte il percorso di acquisizione delle informazioni, surfing, navigazione o immersione che dir si voglia. E qui entriamo nel vivo del nostro argomento. Per vedere poi il risul1alOsi aprE: Ma dove trovare i codici e le istruzioni per l'uso? Non si deve andare lontano, bas1acercare sul Web. C'era dunque per prima cosa il logo della manifestazione, di dimensioni relativamente ridotte per non costringere l'utente a un'attesa troppo lunga.

Subito dopo, tra due separatori, i marchi e i nomi degli sponsor, con i relativi link. Subito dopo due link: Infine l'indicazione del coordinatore. Da notare che sotto la voce Interventi che non era un link , c'erano i link ai primi due testi. Se esamiamo l'insieme della pagina, vediamo che le informazioni vere e proprie che contiene sono pochissime: Qui vediamo la differenza fondamentale tra il multi media off-line e il multimedia on-line: Ma dopo le prime settimane del sono stati messi alcuni link al Forum da altri Web, e un buon numero di utenti ha raggiunto la pagina dall'esterno di MC-link.

Poteva essere utile il link dai marchi alle pagine, ma in questo modo sisarebbe introdotto un elemento distraente. Comunque i due marchi iniziali sono abbastanza piccoli da non comportare un'attesa troppo lunga. Con i collegamenti tra le singole informazioni si sarebbe costruito un vero ipertesto, con legami anche di tipo orizzontale. Non escludo che nel prossimo futuro il Forum possa acquistare una struttura completamente ipertestuale occorrerebbero i collegamenti alle fonti normative citate negli Resta il problema di chi si collega per la prima volta parecchio tempo dopo l'inizio della discussione.

In futuro, con la crescita del contenuto, protrebbe essere fatta una suddivisione in sottopagine, ma non ci sarebbe altro criterio di selezione che il periodo di riferimento. Tutti i testi sono contenuti in pagine di secondo o terzo livello. Ma in qualche modo questa indicazione co-.

Si deve quindi calibrare con estrema attenzione il peso relativo delle diverse informazioni nelle pagine di presentazione, in funzione dei contenuti che si vogliono comunicare e anche dei possibili interessi dell'utente. Per capire meglio questo punto, esaminiamo una soluzione diversa. A prima vista si potrebbe pensare di eliminare le ripetizioni dei nomi degli sponsor nella riga sotto i marchi. Quindi sotto i due titoli vengono raggruppate le relative sezioni, con la scelta di una differenza di dimensioni delle scritte che visualizza i primi due livelli della struttura ipertestuale.

Nella versione in rete la distribuzione delle informazioni e soprattutto la scelta delle dimensioni delle scritte aiutano non poco l'orientamento. Concludiamo con le due schermate della home page di un altro Web: Un esempio di introduzione chiara ed essenziale, dove in apertura compare un testo che illustra i contenuti: Infine i link esterni, inseriti in un discorso esplicativo. Un esempio da seguire. Intel trlton k cache 8Mb ram 72 pin Floppy drlve 1. Se al nuovo livello aggiun Con i metodi tradizionali dei programmi bitmap succedeva anche con la precedente versione di Photoshop inserendo una scritta si modificano i pixel della noMCmicrocomputer n.

I laver, lo ripeteremo fino alla nausea, assolutamente inMCmicrocomputer n. Non solo, i livelli sono tra loro combinabili in vario modo selezionando l'effetto trasparenza per ognuno di essi, ma anche il meccanismo di applicazione rispetto ai laver sottostanti. Saluti e baci Come primo esempio di applicazione delle tecniche multilayer realizzeremo la cartolina illustrata inserita come foto d'apertura di quest'articolo.